Biografia  Curriculum  Bibliografia
 
1876
Minna Hermine Paula Becker nasce l'8 febbraio a Dresda.

1888
La famiglia Becker si trasferiscono a Brema.

1892
Soggiorno in Inghilterra con parenti, primo corso di disegno nella scuola « St. John’s Wood Art School » di Londra.

1893–95
Scuola per Maestre a Brema, contemporaneamente lezioni di disegno dal pittore Bernhard Wiegandt.

1896
Aprile/maggio: corso di disegno e pittura dal Verein der Künstlerinnen a Berlino, in ottobre inizia una formazione di un anno e mezzo, insegnanti fra l'altro Jacob Alberts e Jeanne Bauck.

1897
Luglio/agosto: Primo soggiorno a Worpswede.

1898
Aprile: Viaggio a Lipsia, reca nell’atelier di Klinger.
Settembre: trasferisce a Worpswede, Mackensen è il suo maestro, l’amicizia con la scultrice Clara Westhoff.

1899
Dicembre: espone alcuni suoi studi insieme ad opere di Marie Bock e di Clara Westhoff alla Bremer Kunsthalle; recensiti negativamente dal critico Arthur Fitger.

1900
Gennaio da giugno: primo soggiorno a Parigi con Clara Westhoff. Académie Colarossi, da luglio a Worpswede. Al Barkenhoff di Vogeler si forma un cerchio d’amici, « la famiglia », composto fra l’altro da Carl Hauptmann e Rainer Maria Rilke.
Settembre: fidanzamento con Otto Modersohn.

1901
25. maggio: matrimonio con Otto Modersohn, che porta nel matrimonio la figlia Elsbeth. Viaggio a Berlino, Dresda, Schreiberhau, Praga, Monaco.

1902
Utilizza le stanze dai Brünjes in cui abitava precedentemente di fronte al Barkenhoff come atelier.
Raffreddamento temporaneo dei rapporti con Rilke.

1903
Febbraio/marzo: secondo soggiorno a Parigi.

1904
Viaggio d'estate a Berlino, Dresda, Cassel, Braunschweig.

1905
Febbraio/aprile: Terzo soggiorno a Parigi. Académie Julian.
Novembre: Visita K. E. Osthaus e suo museo Folkwang a Hagen con Vogelers.

1906
Febbraio: partenza a Parigi, vorrebbe separarsi da Otto Modersohn. Conosce Ellen Key e Bernhard Hoetger.
Ottobre: Otto Modersohn si trasferisce a Parigi per l’inverno. Retrospettiva di Gauguin nel Salon d’Automne.

1907
Marzo: vede la collezione Cézanne di Pellerin. Ritorno a Worpswede.
2. Novembre: nasce sua figlia Mathilde.
20. Novembre: muore a causa di un’embolia.

1908/09
Esposizione commemorativa a Brema, Kunsthalle; Berlino, Kunstsalon Paul Cassirer; Dresda, Galerie Arnold.

1913
Esposizione commemorativa a Hagen, Folkwang-Museum; Monaco, Neuer Kunstsalon; Jena, Kunstverein; Elberfeld, a casa di von der Heydt; Brema, Kunsthalle.
I collezionisti Herbert von Gavens-Gavensberg, Karl-Ernst Osthaus, August Freiherr von der Heydt così come Bernhard Hoetger e Heinrich Vogeler acquistano le opere più importanti. Più tardi iniziano le proprie collezioni Hermann Bahlsen e Ludwig Roselius.

Fondazione  Pubblicazioni  Esposizioni  Indirizzo
DE  EN  FR


Paula Modersohn-Becker davanti al paessaggio di Worpswede, 1905



Paula Becker con Clara Westhoff nello studio di Paula Becker, c. 1899



Paula Modersohn-Becker, OM e Elsbeth al Barkenhoff, c. 1904



Paula Modersohn-Becker nel suo studio da Brünjes, 1905



Paula Modersohn-Becker con sua figlia Tille, Novembre 1907
(Foto Hugo Erfurth)